VUOTOCICLO

Luisa Valenzano

L’artista Luisa Valenzano dopo aver conseguito il diploma di laurea in Pittura all’Accademia di Belle Arti, insegna pittura e tecniche manipolative presso il “Centro Poliespressivo” del Comune di Casamassima e presso scuole pubbliche della provincia di Bari. Partecipa sin da giovanissima a concorsi Nazionali e Internazionali ricevendo riconoscimenti e consensi.
La sua opera, intitolata “Il cerchio rosso” è una rappresentazione simbolica della cooperazione tra artista, gallerista e media, nata a seguito di una performance artistica realizzata in occasione della mostra personale dell’artista. L’autoritratto di una partoriente durante l’atto creativo vede partecipe la gallerista e performer Rosa Didonna, nelle vesti di Sacerdotessa dell’Arte che dipinge con le dita sul ventre della Valenzano. Testimone di questa “nascita” è Luna Pastore, collaboratrice della galleria GlobalArt di Noicattaro (Ba) e presso centri di cultura e arte come il Museo Pino Pascali di Polignano (Ba) e giornali locali, che si fa mediatrice, coinvolgendo anche gli spettatori, i fruitori dell’opera. Nel cerchio rosso l’artista crea, la gallerista espone e sostiene, la mediatrice presenta al pubblico che guarda e vive l’opera facendosi coinvolgere dalla stessa.
L’Artista si fa quindi espressione, mezzo dell’Arte ricevuta dall’esterno; la scena rappresentata rende inevitabile, anche per l’uso dei colori, che ricordano un certo tipo di pittura religiosa, un richiamo alla mente della Vergine Maria e di un tipo di procreazione molto diverso da quello che vuole invece significare.
I lavori di Maria Luisa Valenzano sono incentrati sul tema dell’ ‘interiorità’ che esprime i moti dell’animo umano. Dall’interno chiuso e solitario di una donna, una nuova vita incontra altre vite, uomini, donne, giovani, adulti, l’esistenza diventa gioia grazie all’incontro con questi altri, con la loro diversità. L’intimità della scena è espressa anche con la prospettiva dall’alto, che ci fa quasi “spiare”, vedere avendo l’impressione di non essere visti e perciò incuriositi e attratti con più forza.

a cura di Sara Contiello

image host

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: