VUOTOCICLO

Walter Santoni

Walter Santoni, con la sua opera “Rifiuti il reale”, ci spedisce in una realtà parallela, ideale, una realtà immaginaria. Il dipinto, con i suoi colori vivaci e forti, e con i suoi personaggi surreali sottolinea la potenza dell’immaginazione dell’artista. L’opera, molto giovanile, infatti, si inserisce bene nel contesto della rinascita: Santoni con il suo dipinto non vuole rifiutare la realtà, ma cambiarla, trasformarla e crearne una migliore. Mette a nudo la propria personalità e allo stesso modo vuole spogliare gli ospiti dai limiti che la realtà impone all’immaginazione e ai desideri, così che, con la forza della sua arte, possa accompagnarli in un percorso di rilettura della propria vita e possa aiutarli a reinventarsi.
“Rifiuti il reale” è una sostituzione della realtà: è un mondo nuovo, surreale, “una gabbia dorata da cui,una volta usciti,saremo più forti e propositivi”, come sottolinea l’Artista.

a cura di Sissy Granata

image host

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: