VUOTOCICLO

Colori

Uccello sacro favoloso, la Fenice viene descritta con l’aspetto di un’aquila reale e un piumaggio dal colore splendido: collo e testa dorate, rosse le piume del corpo e azzurra la coda con alcune penne rosate, ali d’oro e di porpora, lunghe piume erette in cima alla testa o che le scivolano dolcemente giù dal capo. La fenice simboleggia la rinascita, tema celebrato nelle opere presenti nella sezione Colori, dove questi vengono utilizzati dai vari artisti per sprigionare una forte carica rigenerativa. Oltre ai colori, la rinascita viene espressa anche tramite l’utilizzo di materiali riciclati che nell’arte assumono la valenza della trasformazione e della rigenerazione, proprio come la Fenice che risorge dalle sue stesse ceneri. Con materiali semplici, duttili e riciclati, Luigi Vecchione ha creato la scultura L’origine ama nascondersi, che ha la forma di una scatola di fiammiferi. Attraverso quest’opera, che rievoca il fuoco, elemento che dà origine alla Fenice, l’autore vuole trasmettere un importante messaggio: la vita deve attraversare necessariamente la propria fine per potersi rigenerare. Nell’ambito del riciclaggio artistico e della rinascita si inserisce l’opera di Maria Luisa Ruocco, Can you do that?, realizzata con supporti di carta e cartoni riciclati. Questo dipinto rappresenta un ritorno alla luce  e alla vita, una rinascita dovuta alla fuoriuscita dalle tenebre celebrata dai colori accesi dell’opera stessa. La rinascita dei materiali è presente anche nella scultura Il nido della Fenice di Roberta Gherardi, realizzata con filo di ferro e carte dorate di cioccolatini. Dunque, i materiali riciclati, nell’arte, acquistano un nuovo significato: la rinascita emotiva e spirituale. Questa è presente, tramite l’introspezione e un uso sapiente dei colori, nell’opera Raindogs di Luigi Francischello. Colori vivaci e forti sono presenti, inoltre, nel dipinto Rifiuti il reale di Walter Santoni per raffigurare una realtà parallela, immaginaria e surreale dove è possibile reinventare la propria vita.

a cura di Aurora Giacco

image host

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: