VUOTOCICLO

Scuola di Tarantella Montemaranese

Nel primo pomeriggio di Eventi al Pan, il 6 Ottobre, insieme ad Anna Maria Monteverdi e Gaetano Coppola, abbiamo avuto come ospiti Roberto D’Agnese e la Scuola di Tarantella Montemaranese.

La Scuola di Tarantella Montemaranese è un’Associazione nata da un’idea di Roberto D’Agnese e dal costante lavoro di numerosi volontari.

L’obiettivo della Scuola è di salvaguardare e preservare la tarantella montemaranese, cercando di creare un forte legame tra le vecchie e le nuove generazioni e di dar nuova vita, “rinascita”,  a tradizioni spesso messe in secondo piano.

Fin dall’inizio sono stati coinvolti gli anziani del paese con l’intento di osservare i loro movimenti, ascoltare i loro racconti, entrare nella loro dimensione. Si è così capita ancora di più questa magnifica danza e la si è confrontata con quella attualmente eseguita dai giovani, studiandone  le sue evoluzioni.

All’interno della Scuola è stato nominato sia un responsabile della memoria, che ne documenta ogni uscita e sessione di prova interna, sia un gruppo di persone che studiano l’aspetto storico del paese. Inoltre, per rendere la Scuola un bene comune e per portare in giro passi e stili realmente presenti nella comunità, le prove durante il periodo estivo vengono fatte all’aperto, in modo da dare la possibilità a tutta la popolazione di partecipare e dare la propria opinione sui passi e sugli stli “esportati”. Oltre che la partecipazione dei cittadini del paese, la Scuola vede poi anche la partecipazione di tutti i gruppi musicali che ne fanno parte, che, secondo una rotazione esposta pubblicamente, l’accompagnano durante le varie attività.
Tantissime sono le manifestazioni che hanno visto coinvolto la Scuola con stage e progetti di volontariato; tra questi “Tarantella for Africa”, una manifestazione in collaborazione con la GMA di Napoli, e “Ridiamo memoria alla nostra memoria”, ovvero animazione con tarantella di Montemarano in strutture per anziani. Importanti eventi ai quali l’Associaizone ha preso parte sono poi la Parata per Tòt a Bologna, Zingaria, Capodanze, non ché Scambi di Cultura con musica bretone ed occitana a Tolosa e Carnevale delle Culture a Berlino. L’Ass.  promuove anche il Carnevale di Montemarano attraverso uno spettacolo itinerante in cui tutti i costumi e la caratteristiche del carnevale vengono mostrate al pubblico. Durante queste esibizioni viene chiaramente spiegato che si tratta di uno spettacolo decontestualizzato e, quindi, solo una rappresentazione di quella che è una manifestazione molto più importante e ricca.

L’ingresso nella Scuola prevede un periodo di prova nel quale il candidato viene istruito e valutato; tale valutazione ha lo scopo di capire se il candidato si avvicina alla Scuola con gli stessi principi secondo i quali la Scuola è stata concepita.

L’Ass. Scuola di Tarantella Montemaranese persegue l’obiettivo di preservare l’innovazione muovendosi anche in rete, sia con una rubrica di musica popolare su sonarweb.it, una web radio nata da un’idea di Marco Delli Gatti, sia sul sito ufficiale. Per approfondire la conoscenza delle numerose attività della Scuola di Tarantella Montemaranese rimandiamo al sito ufficiale: http://www.scuoladitarantellamontemaranese.it

a cura di Pina Meriano

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il ottobre 8, 2012 alle 12:20 pm ed è archiviata in Uncategorized. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: