VUOTOCICLO

LA FENICE OGGI

La fenice nella comunicazione di massa

  • Nel videogioco per nintendo DS Ace Attorney i primi tre capitolo hanno come personaggio l’avvocato difensore Phoenix Wright, chiaro riferimento alla fenice, inoltre viene raffigurato nel logo proprio come una fenice stilizzata sfruttando un effetto ottico:

  • Una fenice di nome Fawkes (nella versione italiana Fanny) appare nella celebre saga di Harry Potter come animale leggendario che appartiene al preside della scuola di Hogwarts, Albus Silente. Nella saga si fa riferimento ad alcuni poteri straordinari della fenice: è in grado di sollevare pesi immensi e le sue lacrime hanno poteri curativi. Albus Silente sostiene che le fenici siano animali da compagnia estremamente fedeli. Nel secondo libro Fanny aiuta Harry nella Camera dei Segreti, dando il cappello magico all’eroe dal quale esce la spada di Godric Grifondoro. Inoltre guarisce con le lacrime Harry, quasi ucciso dal veleno del Basilisco. Nel sesto libro, “Il principe mezzosangue”, Fanny se ne va dopo la morte di Silente.

 

  • I Pokémon Ho-Oh e Moltres sono ispirati alla figura della fenice nella mitologia giapponese.

  • La Fenice appare come spirito invocabile in diversi videogiochi della saga di Final Fantasy. Il suo classico effetto è quello di far riprendere i sensi ai personaggi alleati sconfitti, e contemporaneamente infliggere danni di fuoco ai nemici.

  • Nel manga e anime I Cavalieri dello Zodiaco uno dei protagonisti, Phoenix, indossa l’armatura della Fenice che, una volta distrutta, è in grado di ricomporsi da sola in pochi minuti, ogni volta più forte e resistente di prima (proprio come la fenice che risorge dalle proprie ceneri).

 

  • Nell’universo Marvel, con particolare riferimento alle avventure degli X-Men, Fenice è un’entità cosmica con un potere praticamente illimitato. Si è manifestata la prima volta possedendo il corpo di Jean Grey, e successivamente ha posseduto diversi altri personaggi.

  • Nel manga ed anime giapponese Ken il guerriero, l’immagine della Fenice viene associata a Souther, il guerriero più potente della Scuola di Nanto. Dopo essere stato addestrato dal maestro Ogai, lo uccide a sua insaputa a quindici anni divenendo l’unico ed incontrastabile Maestro del Colpo della Fenice. In onore del Suo Maestro, fa costruire una Piramide in puro stile egizio. Alla cima di questa piramide esegue il suo ultimo e terribile colpo: “Il volo della Fenice” appunto. Egli si autoconsidera immortale ed invincibile proprio come l’uccello mitico che incarna.

  • Nel manga One Piece Marco, il comandante della prima flotta della Ciurma di Barbabianca, è in possesso dei poteri del frutto del diavolo grazie ai quali può trasformarsi in una Fenice circondata da fiamme azzurre che rigenerano le parti del corpo colpite dagli avversari. Marco viene appunto soprannominato “la Fenice”.

  • Lo stemma della band dei Queen (disegnato da Freddie Mercury) include i segni zodiacali dei quattro componenti, sovrastati da un’Araba Fenice, scelta in segno di immortalità e speranza.

 

  • La costellazione della Fenice (abbreviazione: Phe) è una costellazione dell’Emisfero Australe (quindi poco visibile da noi: soltanto parzialmente, d’inverno), situata vicino a Tucana (il Tucano) e Sculptor, in prossimità della luminosa stella alfa della costellazione Eridano. Fu così chiamata da Johann Bayer nel 1603, ed è costituita da 11 stelle. È universalmente stata riconosciuta come uccello, ed è stata chiamata Grifone, Aquila, Giovane Struzzo (dagli arabi) e Uccello di Fuoco (dai cinesi).

  • Quattro furono le piramidi dedicate alla Fenice: quella di Cheope, detta “dove il sole sorge e tramonta”; Sahure, “splendente come lo spirito-Fenice”; Neferikare, “dello spirito Fenice”; e Reneferef, “divina come gli spiriti-Fenice”.

  • Fra le oltre 100 Fenici cristiane catalogate, da segnalare quelle dipinte nel 250 d.C. nelle catacombe di Santa Priscilla, nel Salario; quelle di ss. Cosma e Damiano, di San Pietro, dell’abside di Santa Prassede, a San Giovanni in Valle a Verona, le tre di Aquileia; ma se ne trovano anche nel cuore d’Europa (ad es. la Cattedrale di Poitiers, XIII sec.), in Nord Africa e in Oriente.

 

  • La Fenice era raffigurata sulle monete dell’imperatore romano Adriano e sui primi dollari americani (prima che l’immagine venisse convertita in aquila).

a cura di Aurora Giacco

Fonti:
http://it.wikipedia.org/wiki/Fenice#Altre_curiosit.C3.A0
http://www.fenice.info/start.asp?p=/wisdom/phoenix.asp

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il settembre 26, 2012 alle 10:35 pm ed è archiviata in Uncategorized. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: